Comunicato stampa: 2° Convegno Osservatorio - 22 Novembre 2018

26/11/2018 15:27:07

SUCCESSO CONFERMATO PER IL 2° CONVEGNO DELL’OSSERVATORIO ITALIANO DELLA MANUTENZIONE 4.0

Oltre 150 professionisti in ambito Manutenzione hanno presenziato all’evento organizzato presso il Kilometro Rosso Innovation District

 

Milano – 23 Novembre 2018 Grande successo per il 2° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. Nella giornata di giovedì 22 Novembre, oltre 150 professionisti della manutenzione italiana hanno partecipato all’evento finale delle attività 2018 dell’Osservatorio creato da A.I.MAN. – Associazione Italiana Manutenzione.

Il Convegno si è tenuto al Kilometro Rosso Innovation District di Bergamo, location perfetta per un evento nel quale l’innovazione tecnologica era la tematica principale. La giornata ha visto susseguirsi sul palco diverse testimonianze di come oggi la Manutenzione 4.0 stia diventando un aspetto quotidiano con cui tutti i professionisti del settore devono rapportarsi.

Dopo un saluto iniziale del Prof. Sergio Cavalieri, Direttore SDM – School of Management dell’Università di Bergamo, i lavori del mattino sono stati aperti dall’Ing. Saverio Albanese, Presidente A.I.MAN.: “La gestione degli Asset richiede un insieme integrato di processi, strutture organizzative, risorse e procedure, al fine di creare valore per l’azienda. Una caratteristica fondamentale che il sistema di gestione degli Asset deve preservare è l’integrità in quanto propedeutica al funzionamento efficace ed efficiente degli stessi e garante della sostenibilità del business sia dal punto di vista dell’ottimale business continuity che dal punto di vista della tutela degli interessi di tutti gli stakeholder della Value Chain. La gestione dell’integrità degli Asset richiede l’utilizzo di metodologie basate sulla gestione del rischio in quanto si ha a che fare con sistemi complessi e quindi la cui conoscenza non è completa. Le tecnologie digitali rappresentano uno strumento dinamico per implementare le politiche manutentive identificate nell’ambito della Risk Based Maintenance e permettono di identificare le continue opportunità di miglioramento dell’Asset”, questo un estratto del suo apprezzatissimo intervento.

A seguire Cristian Son, Responsabile Marketing dell’Associazione, ha esposto i risultati della Survey 2018 realizzata dall’Osservatorio. “Maintenance Best Practices”, questa la tematica: Son ha mostrato una serie di numeri interessanti, ricevuti da oltre 300 testimonianze provenienti da diversi profili aziendali. I risultati emersi sono spesso stati ripresi dai relatori successivi, che hanno confermato quanto analizzato da Son.

Le relazioni del mattino sono poi state curate da Maurizio La Porta di Engineering, uno dei Diamond Partner 2018 dell’Osservatorio, da Marino Crippa di Bosch Rexroth, da Giacomo Coppi e Andrea Cottino di SAP, Partner Sostenitore Osservatorio, da Sebastiano Masper e Marco Paludetto di ABB, altro Diamond Partner 2018, e da Diego Bosco, Maintenance Manager di Adienne Pharma in una relazione tenuta in collaborazione con Inspiring Software.

I lavori del pomeriggio hanno visto sul palco Umberto Sala e Navè Orgad di Emerson Automation Solutions, Diamond Partner 2018, Luca Girelli di I-Care che ha portato il caso applicativo di Cereal Docks, Barbara Spangaro e Stefano Dolci di SEA che hanno illustrato l’importanza dello Smart Working anche in ambito Manutenzione e infine Marco Lo Sardo di LinUp in una testimonianza di realtà aumentata.

L’Ing. Saverio Albanese ha chiuso i lavori sottolineando come la giornata sia stata davvero ricca di contenuti e aspetti tecnici innovativi che hanno portato spunti interessanti e di crescita per tutti i partecipanti.

Durante il Convegno è stata anche ufficialmente lanciata la tematica che guiderà le attività dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0 per il 2019: sarà l’Asset Integrity Management.

A conclusione delle attività 2018 dell’Osservatorio, A.I.MAN. ringrazia le persone che hanno contribuito durante l’anno a tutti i lavori, dai Consiglieri ai Soci, ai partecipanti delle molteplici iniziative. Un particolare ringraziamento ad ABB, Emerson Automation Solutions ed Engineering, Diamond Partner dell’Osservatorio, e a SAP, Partner Sostenitore. Grazie anche agli Sponsor presenti a questo 2° Convegno: Bosch Rexroth, I-Care, Inspiring Software, Carl Software, Hydac, IB e Siveco.

 

Comunicazione A.I.MAN.

 

marketing@aiman.com