SIMa 2019 - Comunicato Stampa

 

 

 

SIMa 2019, un successo oltre le attese

Oltre 400 persone al giorno: a Torino la conferma della seconda edizione del Summit Italiano per la Manutenzione. In apertura dei lavori l’intervento della Sindaca Chiara Appendino

Comunicato Stampa – Milano 8 Ottobre 2019 SIMa 2019, Summit Italiano per la Manutenzione si è chiuso con la grandissima soddisfazione di tutti i partecipanti e gli sponsor intervenuti: una due giorni unica sul territorio italiano, in un contesto di grandissimo prestigio come La Centrale – Nuvola Lavazza Headquarters a Torino. L’evento è stato organizzato da A.I.MAN. – Associazione Italiana di Manutenzione, proprio nell’anno del suo Sessantesimo Anniversario, e dall'Editore Internazionale TIMGlobal Media. 

 

Lo scorso 2-3 Ottobre oltre 400 persone al giorno hanno assistito e partecipato al Summit.

 

Il primo giorno si è tenuto il XXVIII Congresso Nazionale A.I.MAN., mentre il giorno successivo è stata la volta del 3° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. Tantissimi i contenuti di spessore che sono stati esposti e tante anche le novità che sono arrivate da questa edizione di SIMa. 

Il Summit è stato aperto dal Presidente A.I.MAN. Ing. Saverio Albanese e dal Responsabile Marketing A.I.MAN. Cristian Son, che ha coordinato la prima Giornata.

In occasione dei 60 anni di A.I.MAN. si rinnova la testata dell’Organo Ufficiale dell’Associazione, Manutenzione Tecnica & Management. A partire con l'inizio del nuovo anno la Rivista si chiamerà "Manutenzione & Asset Management". 

 

Durante la mattinata del 2 Ottobre, il focus e tutti gli argomenti trattati si sono sviluppati attorno al Keynote Speech del Presidente A.I.MAN. Ing. Saverio Albanese che ha evidenziato come la trasformazione digitale in atto sia un supporto per la vera trasformazione che ci attende, ovvero quello verso un’economia circolare. Le risorse del pianeta Terra sono limitate e oggi non possiamo più non fare attenzione a questo aspetto. Siamo già a un punto di rottura. La manutenzione diventa fondamentale nell’economia circolare: ci sono asset che vengono usati ben al di sotto di quanta potenzialità ci sia nella loro esistenza. 

 

La tematica dell’economia circolare è stata ripresa dalla Sindaca di Torino Chiara Appendino, che si è detta orgogliosa per la scelta di A.I.MAN. di vivere il suo XXVIII Congresso Nazionale nella sua città. Sul palco si sono poi susseguiti l’Assessore al Turismo e al Commercio Alberto Sacco, il Presidente dell’Unione Industriale Torino Dario Gallina, i Presidenti di SIRI e FNDI, Ing. Domenico Appendino e Dott.ssa Mariangela Tosoni, il Direttore dell’Organo Ufficiale Manutenzione T&M Ing. Marco Macchi, l’Ing. Riccardo Baldelli di Ricam e il Dott. Stefano Salvetti, Presidente Salvetti Foundation. Tre ulteriori focus sulla mattina: la Round Table “Esigenze e Soluzioni” che ha visto un confronto tra end user quali Heineken, Auchan, Leonardo e SEA, e fornitori quali ABB ed Emerson; il lancio dell’Italian Maintenance Manager Award, sponsorizzato proprio dalla Salvetti Foundation; la premiazione di figure storiche per l’Associazione come i Past President Franco Santini e Francesco Cangialosi, e dell’EFNMS Past President Stefano Salvetti, che hanno portato un contributo determinante nei 60 anni di A.I.MAN. 

Il pomeriggio invece ha visto una primizia assoluta, un format innovativo che è stato apprezzato sia dalla platea che da chi è stato coinvolto direttamente: “C’è ManutenzioneXte”. Un confronto presentato e coordinato da Cristian Son unico nel suo genere nel quale, divisi da un simbolico separè, end user e fornitori d’eccellenza si sono confrontati per far emergere le peculiarità di una relazione lavorativa che è capace di trasformarsi nel tempo e di diventare la vera chiave del successo d'impresa. Quattro momenti caratterizzati da tematiche ben precise e che sono state analizzate con un botta e risposta con il tipico format televisivo.

 

 

Sapio, A-Safe e IB Influencing Business hanno analizzato la tematica legata alla Sicurezza negli impianti, Lavazza e SKF hanno raccontato lo sviluppo di una Ingegneria di Manutenzione di successo, Prometeon Tyre Group e Pruftechnik hanno analizzato come lo Smart Condition Monitoring sia chiave in un’ottica di Business Continuity, mentre Fater e Festo Consulting si sono soffermati sull’importanza della formazione dei manutentori in un nuovo modello di Manutenzione. I lavori si sono chiusi con la presenza di tutti i Consiglieri A.I.MAN. sul palco e con le parole dell’Ing. Saverio Albanese che ha riassunto la genesi di "C’è ManutenzioneXte" e la sua sfida vinta!

 

Il giorno 3 Ottobre, di fronte ad una platea giunta presso il Lavazza Headquarters ancora più numerosa, si è tenuto il 3° Convegno dell’Osservatorio Italiano della Manutenzione 4.0. Una giornata dai contenuti ricchissimi e di livello elevato, a partire dall’intervento dell’Ing. Saverio Albanese.

Il Presidente A.I.MAN. ha analizzato la tematica dell’anno dell’Osservatorio, l’Asset Integrity Management, in tutti i suoi dettagli. A seguire Cristian Son, Responsabile Marketing A.I.MAN., ha esposto i risultati della Survey 2019 sulla stessa tematica e ciò che è emerso è che c’è ancora tantissimo lavoro da fare in ottica di sviluppo di Asset Integrity.

Si sono susseguiti sul palco i Diamond Partner dell’Osservatorio, ABB ed Emerson Automation Solutions, il Partner Sostenitore Engineering, il Socio Sostenitore SAP e altre aziende d’elitè nell’ambito della Manutenzione 4.0 quali I-Care, IB Influencing Business, Festo, Mecoil, Carl Software, Bureau Veritas. Infine Erg Power Generation e Leonardo hanno portato la voce dell’end user e dei provider. Da segnalare, a conclusione dei lavori del mattino, l’intervento dell’Assessore Ambiente, Energia, Innovazione, Ricerca per la Regione Piemonte Matteo Marnati. 

Il Summit ha visto il patrocinio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino, di AIAS, di AIM – Associazione Italiana Metallurgia e di UCIMU. 

Si ringraziano tutti gli sponsor a partire dai Diamond Partner ABB ed Emerson Automation Solutions, il Partner Sostenitore Engineering, il Socio Sostenitore SAP, i Gold Sponsor A-Safe, Bureau Veritas, Carl Software, Festo Consulting, IB Influencing Business, I-Care, Mecoil, Pruftechnik, Ricam ed SKF, i Silver Sponsor ABC Tools, Cadmatic, Hydac, Schaeffler, Siveco e Stahlwille. 

L’appuntamento con la terza edizione di SIMa, Summit Italiano per la Manutenzione è per il 2021.